Danilo Abruzzese

29 dic 2014

Danilo Abruzzese

Salve a tutti, sono Danilo Abruzzese, ho 34 anni ed ho frequentato l’Up Level nel lontano 1998. Che dire. Provenivo già da studi turistici presso l’IPPSAR, istuto Professionale Turistico Cavalcanti di Napoli e dopo una pausa coincisa con gli studi universitari, volli approfondire la mia conoscenza relativamente a un settore verso cui nutrivo un grande interesse. Cosi’ m’iscrissi all’UP Level. Un’esperienza che consiglio vivamente a tutti quanti hanno interesse verso il settore turistico e che nutrono per esso una grande passione. Al di là delle conoscenze teoriche e dalle esperienze pratiche che ciascuno attinge e dello staff di lavoro altamente qualificato di cui dispone, L’Up Level è una scuola che ti prende a braccetto e ti accompagna concretamente nel mondo del lavoro; l”accompagnamento” pero’ non si esaurisce con il termine dei corsi ma prosegue nel corso del tempo. Pensate, che ancor oggi, sono in contatto con le persone che vi collaborano mostrandosi sempre a disposizione nell’assistermi per qualsiasi mia esigenza. Ripeto e concludo, per chi ha passione verso il turismo, per chi volesse approfondirne le conoscenze, per chi avesse l’intenzione di catapultarsi in tale settore, consiglio vivamente di frequentare un Master all’Up Level, l’unica via percorribile, se non per entrare nel mondo secondo altre vie, quella certamente di conseguire una formazione e specializzazione altamente qualificata e a 360°, proprio come è successo al sottoscritto; infatti da quando ho frequentato l’Up Level ho conseguito le abilitazioni di Direttore Tecnico nel 1999 e di Accompagnatore Turistico nel 2002, entrando a pieno titolo nel settore dalle porte principali; se pensate che sono impeganto anche in mansioni di promozione turistica e di assistenza aeroportuale, potrete immaginare quali e quanti sbocchi e opportunità vi opossa offrire una formazione dell’Up Level. Tutto è cominciato da li’. Spero di esservi stato utile. Un saluto e grazie. Danilo Abbruzzese

Danilo Abruzzese 29 dicembre 2014

Commenta