Glossario e Terminologia

Glossario e Terminologia

Convenzione: Accordo che regolamenta lo svolgimento degli stage. Viene firmato esclusivamente dal dirigente responsabile della Scuola, come ente promotore, e dal legale rappresentante dell’Azienda, in qualità di soggetto ospitante.

Progetto formativo e di orientamento: documento che formalizza lo stage, che ne riassume tutti i dati e che viene redatto per ogni singolo stagista.

Registro presenze: serve a registrare la presenza dello stagista in azienda. La compilazione dev’essere accurata ai fini assicurativi.

Tutor aziendale: referente all’interno dell’azienda ospitante che seguirà quotidianamente lo stagista e costituirà il suo punto di riferimento in azienda.

Tutor della Scuola: personale referente interno alla scuola che garantisce la congruenza dello stage con il percorso, .

Stagista: lo stagista è l’allievo della scuola che ha terminato l’attività didattica prevista da uno dei nostri Master entro e non oltre i 12 mesi dalla data di conseguimento del titolo.

Soggetto promotore: è la Scuola. Predispone la procedura e la documentazione per l’avvio dello stage, provvede a garantire la copertura assicurativa e ad inviare comunicazioni agli enti preposti.

Soggetto ospitante: qualsiasi ente/azienda pubblica o privata che accoglie lo stagista per lo svolgimento delle attività previste. I soggetti ospitanti possono accogliere un numero di stagisti proporzionale al numero di dipendenti.

Obiettivi e modalità dello stage: riassume le attività che verranno svolte dallo stagista e le modalità con le quali verranno espletate.

Facilitazioni: eventuali rimborsi spese, buoni pasto o altri benefit previsti dal soggetto ospitante.

Durata dello stage: Ha una durata minima di un mese e una durata massima di sei mesi (estensibile a 18 mesi in caso di studenti portatori di handicap). I limiti massimi includono eventuali proroghe. Gli stage dovranno avere sempre e comunque una durata minima di un mese.

Questionari di fine stage: Si tratta di due moduli di valutazione destinati sia ai tirocinanti che all’azienda ospite. Vanno compilati obbligatoriamente alla fine del periodo di tirocinio. La loro compilazione dovrà essere effettuata anche in caso di interruzione prematura dello stage.