shape-4 shape-5

Cosa è e cosa fa un Tour Operator

diventare tour operator
diventare tour operator

Cosa è e cosa fa un Tour Operator

Un Tour Operator è un’azienda che si occupa di creare e mettere in vendita pacchetti turistici a un prezzo forfettario (tutto, o in parte, compreso). Solitamente, nella filiera turistica, i Tour Operator vendono i propri pacchetti alle agenzie di viaggio al dettaglio e non direttamente al consumatore finale.

La differenza tra Tour Operator e agenzia di viaggi

C’è, quindi, una netta differenza tra Tour Operator e agenzia di viaggi: la seconda, infatti, si pone come intermediario tra il primo e i clienti finali. Essa pubblicizza e mostra i prodotti del Tour Operator attraverso cataloghi cartacei e online e altri strumenti. 

Nel caso in cui riesca a vendere un pacchetto turistico, all’agenzia di viaggi spetta poi una commissione di intermediazione concessa dal Tour Operator: solitamente si aggira sul 10% del costo complessivo.

Negli ultimi tempi, in realtà, le agenzie di viaggi si sono anche occupate di creare direttamente i pacchetti bypassando i Tour Operator. Ad oggi, il pacchetto più venduto è quello che comprende trasporto, transfer e alloggio. In questo caso ci troviamo di fronte un Tour Organizer, ossia un’azienda che crea pacchetti turistici su richiesta diretta del cliente e non già “preconfezionati”.

Le diverse tipologie di Tour Operator

I Tour Operator si differenziano anche tra di loro, principalmente per i servizi che offrono: possiamo trovare, per esempio, Tour Operator Incoming e Tour Operator Outgoing.

I primi (detti anche Tour Operator Inbound) offrono servizi di accoglienza del turista in entrata in una determinata area: transfer, soggiorno in strutture ricettive, pasti, visite guidate ecc. Un Tour Operator Outgoing (detto anche Outbound), invece, crea pacchetti turistici per i viaggiatori in partenza dal proprio paese verso un altro: organizza quindi viaggi all’estero. Proprio come quelli Incoming, anche i Tour Operator Outgoing sono specializzati in una determinata area e all’offerta di determinati servizi.

I Tour Operator si distinguono, inoltre, in base alla tematica del prodotto offerto. Alcuni Tour Operator non si specializzano e preferiscono creare pacchetti turistici di differenti tipologie e con attività completamente diverse tra loro. Altri invece realizzano pacchetti con un focus ben preciso e delineato, come ad esempio: naturalistici, enogastronomici, turismo sostenibile e responsabile, ricettivo ecc.

In conclusione, è importante per un Tour Operator cercare il più possibile di specializzarsi: esistono infatti differenti tipologie di turismo ed è impossibile pensare di vendere a tutti. Meglio scegliere una nicchia e diventare un punto di riferimento imprescindibile.

Vuoi iniziare il tuo percorso nel turismo e diventare Tour Operator? I corsi di Up Level ti forniscono tutti gli strumenti necessari per poter aspirare a questa carriera. Scopri di più sul master turismo e richiedi informazioni.

Richiedi informazioni sui Master Up Level

Compilando il form sottostante riceverai gratuitamente la brochure con tutti i programmi dei Master.

Richiedi informazioni!

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.